Bomba dalla Spagna: il nuovo difensore è in pugno

Colpaccio dalla Spagna per la squadra italiana. Pare che sia tutto pronto per l’approdo del difensore, che finalmente sbarcherà in Serie A

La stagione sportiva 2022-2023 è ormai vicina al suo naturale epilogo. Anche in Spagna, dove il Barcellona ha già trionfato nella Liga tornando a vincere il campionato grazie alla grandissima annata disputata dalla squadra di Xavi.

Ha deciso l'addio al Real Madrid
Il difensore e il Real Madrid si separeranno a fine stagione (LaPresse) – Calciomercatostar.it

Aria invece di rivoluzione nel Real Madrid. I rivali storici quest’anno si sono accontentati della vittoria in Coppa del Re, mentre sia in campionato che in Champions League non sono riusciti a bissare i trionfi dello scorso anno. Tanti i giocatori in partenza da Madrid, con gli addii già certificati di Asensio, Mariano e Hazard.

Ai saluti c’è anche un difensore di esperienza, in scadenza di contratto, che potrebbe debuttare dunque in Serie A a breve. Si tratta di Nacho Fernandez, 33enne centrale, all’occorrenza anche terzino, che da una vita milita nel Real. Ma spesso le cronache di mercato lo hanno avvicinato al nostro campionato.

Nacho finalmente in Serie A: l’Inter pronta a prenderlo a costo zero

Nacho dunque è una sorta di nome classico e consueto per il calciomercato italiano. Ogni anno molti club di A vengono accostati a questo profilo, il quale è sempre sembrato sul punto di lasciare Madrid, per poi invece rimanere a lungo.

L’estate 2023 però sarà quella della separazione, visto che Nacho è in scadenza e ha già deciso di provare una nuova avventura lontano dal Bernabeu. L’Italia chiama e sembra che il calciatore classe ’90 sia un obiettivo concreto dell’Inter.

Nacho nel mirino dell'Inter
Nacho via dal Real Madrid a parametro zero: può finire all’Inter (LaPresse) – Calciomercatostar.it

La società nerazzurra, secondo quanto riportato da Todofichajes.com, sarebbe in pole per l’ingaggio a parametro zero di Nacho. Un difensore duttile ed esperto che potrebbe fare molto comodo nel 3-5-2 di mister Simone Inzaghi, il quale molto perderà Skriniar, molto probabilmente anche de Vrij e avrà bisogno di rinforzi in difesa.

L’Inter avrebbe già avviato i contatti con Nacho ed il suo entourage a gennaio scorso, per poi concretizzare in estate il trasferimento. Va stabilito solo lo stipendio del centrale del Real Madrid, che dai blancos percepisce 4 milioni netti a stagione. Potrebbe forse accontentarsi di qualcosa in meno per sbarcare in nerazzurro.

Intanto tutta l’attenzione dell’Inter è indirizzata alla finalissima di Champions League del 10 giugno prossimo contro il Manchester City. Un traguardo importante, che aiuterà la squadra milanese ad aumentare il proprio valore d’immagine e di conseguenza ad attrarre nuovi innesti dal mercato, proprio come lo stesso Nacho Fernandez.

Impostazioni privacy